Pubblicità su Facebook

Home » Comunicazione Web » Pubblicità su Facebook

Pubblicità su Facebook

La pubblicità su Facebook come funziona?

Prima scegliamo il pubblico

Sia la Pubblicità su Facebook che la Comunicazione Online prevede, sopra ogni altra cosa, definire il proprio target, cioè l’insieme dei destinatari della comunicazione, in base ai criteri di affinità con la propria azienda e l’offerta dei prodotti e servizi.
Questa affermazione è sempre vera nel mondo del Digital Marketing e, quando si parla del pubblico di Facebook, assume un significato rilevante. Non solo diventano più difficili le tecniche di Advertising su Facebook, ma anche la creazione del target è il risultato di complicate selezioni.

Come si crea il pubblico di Facebook

Facebook mette a disposizione degli utenti numerosi strumenti per la creazione del proprio pubblico.
L’utilizzo simultaneo ma programmato di tutti gli strumenti è una strategia vincente per qualunque azienda che vuol estendere rapidamente la propria visibilità su Facebook.

Pubblico personalizzato dal database aziendale

Facebook dà la possibilità di creare liste di pubblico personalizzato sulla base dei dati in nostro possesso, cioè dalla nostra lista di email che può provenire dall’elenco dei dati dei nostri clienti. L’operazione consiste nell’importare un file di dati che comprende gli indirizzi email e i numeri di telefono e Facebook, in base ai suoi algoritmi, paragonerà con il proprio database utenti. Ogni volta che si riscontrerà un punto di incontro, Facebook importerà i nostri dati nella lista utenti che riteniamo valida al nostro gruppo di pubblico. Se hai importato una lista clienti puoi chiedere loro di mettere il Like alla tua pagina aziendale oppure puoi decidere di utilizzare Facebook per una promozione indirizzata solamente a gruppo che hai affidato a Facebook: potrai verificare, tra gli indirizzi email inviati a Facebook, quali sono stati inclusi nella lista di pubblico.

Tra le opzioni disponibili per creare il pubblico di Facebook personalizzato c’è anche la possibilità di ricavare i nominativi dall’account Mailchimp. Il meccanismo evita la farraginosa procedura di esportare ed importare i dati e crea direttamente il pubblico.

Pubblico personalizzato dal tuo sito web

E’ una soluzione molto interessante perché consiste di fare il remarketing su facebook con più semplicità. Il remarketing è un’attività che consente di fare una promozione mirata dei tuoi prodotti o servizi a chi ha visitato le tue pagine web. In presenza di un sito web ben strutturato e ottimizzato nelle voci delle categorie prodotto/servizio è possibile far sì che Facebook crei un database sulla base della keyword ricercata. In questo modo si possono effettuare promozioni mirate sulla base di ciò che hanno realmente cercato all’interno del tuo sito e, qualora non abbiano concluso la vendita o non ti abbiano mandato un messaggio, puoi provare a stimolarlo con un buono sconto o un coupon a lui dedicato.

Facebook consente inoltre di creare delle liste di pubblico utilizzando i pixel di conversione, ma c’è di più.
Perché Facebook consente di creare delle proprie liste di pubblico anche utilizzando i così detti pixel di conversione – ossia dei particolari frammenti di codice che possono essere generati e introdotti sulle pagine web che vogliamo tenere particolarmente sotto controllo. In questo modo, è virtualmente possibile taggare per intero il nostro sito web, creando anche una lista separata per ogni pagina, e utilizzando creatività differenti per ogni lista, in modo da aumentare al massimo il fattore di pertinenza tra pubblico e advertising, massimizzando il ROI delle nostre promozioni.

Pubblico simile o sosia

Finora abbiamo parlato di liste di persone che hanno compiuto un’azione specifica (visitare il tuo sito web) o che sono state da te precedentemente incluse in una lista del tuo database clienti. In tutti questi casi, alla base dell’inclusione in una lista di pubblico su Facebook c’è stato un contatto tra te e loro. Ma come fare ad estendere queste liste, in modo da comprendere anche chi non è mai entrato in contatto con te? A questo scopo, Facebook ti mette a disposizione la possibilità di creare delle liste di pubblico sulla base di un criterio di somiglianza con le caratteristiche di una lista data. Per creare una lista di questo genere, dovrai selezionare l’opzione “Pubblico simile”. Ti si aprirà una tendina che ti consentirà di scegliere una lista particolare da cui partire (ad esempio, chi ha espresso il Like ad una pagina che gestisci, o chi fa parte di una lista personalizzata come quelle viste in precedenza) e una ampiezza di pubblico sulla base di un punteggio di maggiore o minore somiglianza con le caratteristiche medie della lista e sulla base della collocazione geografica.

Ad esempio, selezionando la similitudine del target con una tua lista e richiedendo la massima somiglianza, verrà selezionata una lista della percentuale da te indicata di utenti più vicina al tuo target. Muovendo lo slider verso “Copertura”, invece, selezionerai un numero sempre più ampio di utenti, fino all’intera lista di utenti più o meno simili al tuo target.

Conclusione:

Pubblicità su Facebook Cagliari

  • A che serve creare liste di pubblico su Facebook
  • A che serve creare più liste?
  • In che modo aiuta concretamente il tuo business?
  • Meglio la pubblicità su Facebook o Google?

Evidentemente, lo scopo principale della creazione di liste distinte di pubblico su Facebook è quello di mantenere la massima pertinenza tra il pubblico che hai selezionato per una promozione e la promozione stessa. In altre parole, se stai pensando di creare più liste per somministrare a ciascuna la stessa, identica promozione, sappi che stai imboccando la strada sbagliata.

La strada giusta, invece, è quella della massima segmentazione, e di un marketing one-to-one che tenga presente le diverse specificità di ogni lista e ne faccia tesoro per massimizzare le conversioni. Ricorda che Facebook utilizza degli algoritmi molto potenti per determinare sia la visibilità, sia il PPC di ogni tua promozione. Solo massimizzando la pertinenza sarai sicuro di avere la massima visibilità per il tuo advertising al costo più basso possibile, e riuscirai allo stesso tempo a rendere massimo il tasso di conversione dei tuoi ads.

Quello per la creazione del pubblico su Facebook è uno strumento potentissimo: usalo al meglio!  

Se invece non hai tempo di fare delle sponsorizzate puoi sempre vedere il nostro Pacchetto Lunch che contiene anche le campagne a pagamento di Facebook  (sponsorizzate).

About the Author:

Alessio Loi. Ho fondato la Karalisweb nel 2006. Un breve passato nel campo della programmazione oggi WebMarketing con tanto divertimento

Leave A Comment

Drillo #CoccodrilliCheScrivono

Web Content Cagliari, Scrittura Testi Siti Web Sardegna

Contattaci

  • Via Borea 2 09126 Cagliari, Sardegna
  • +39.070.680.721
  • info@karalisweb.net