Strategie e strumenti di marketing per l’arredamento che dovresti conoscere

Nel settore dell’arredamento c’è una caratteristica unica: una volta che hai soddisfatto il cliente, potrebbe essere perso per sempre. Di rado vedrai qualcuno tornare nello showroom per ulteriori acquisti, almeno nel breve periodo!

La cucina, l’arredo bagno, le camere da letto di una casa sono spesso considerati “one shot“, acquisti che si fanno poche volte nella vita. 

Ogni negozio di arredi conosce bene questa dinamica e ogni giorno si impegna a trovare nuovi potenziali clienti, una sfida costosa e impegnativa. In questo articolo, esploreremo in dettaglio le strategie digitali che possono trasformare questa criticità in una strabiliante opportunità.

Strategie di marketing per l’arredamento

Prima di conoscere gli strumenti del marketing per l’arredamento devi tenere a mente alcune cose.

  1. L’arredamento non è solo una questione di prodotti, ma di esperienze. Come rendere l’acquisto di un mobile o di un complemento d’arredo un momento memorabile per il cliente? Ragiona su servizi personalizzati, consulenze dettagliate e offerte esclusive. 
  2. Il dopo: la relazione con il cliente non deve finire con la vendita. Dopo aver consegnato il prodotto, ci sono opportunità uniche di interazione. E-mail di follow-up, suggerimenti per la manutenzione o anche inviti a eventi esclusivi possono mantenere vivo l’interesse delle persone.
  3. Costruire comunità online: creare uno spazio digitale in cui i clienti possano condividere le loro esperienze e idee d’arredo può favorire un senso di comunità. Ciò non solo mantiene il marchio nella mente dei clienti, ma può anche attirare nuovi acquirenti attraverso il passaparola virtuale.
  4. Storie di successo: niente convince come le storie di successo. Mostrare come i prodotti abbiano trasformato gli spazi e migliorato la vita dei clienti può essere estremamente persuasivo.
  5. Esplorare il mondo online: non limitarti al classico showroom. Esplora nuovi mercati online, piattaforme di e-commerce e canali social per raggiungere un pubblico più ampio.

Con questi consigli di marketing per l’arredamento puoi trasformare la sua natura “one shot” in un’opportunità continua di vendita. Adottando queste strategie digitali, possiamo rendere ogni cliente un partner a lungo termine, creando un ciclo virtuoso di acquisizione e fidelizzazione.

 

Strumenti di marketing per l’arredamento: il sito web e la SEO

Spesso trascurato ma fondamentale, il sito web si erge come il vessillo principale nelle tue strategie commerciali. A cosa serve?

Il primario obiettivo è essere facilmente rintracciati da chi sta cercando i prodotti nella tua zona. Un sito internet ottimizzato per la SEO è il nostro biglietto d’ingresso alle ricerche come “cucine + città” o “pavimenti + città” e può posizionare il negozio al vertice dei risultati di Google.

Non sottovalutare il valore di essere tra i primi risultati di una ricerca: è come mantenere sempre aperte le porte dello showroom per chiunque sia in cerca.

Se calcoliamo l’insieme dei nostri prodotti e servizi, moltiplicato per le ricerche mensili medie nella nostra area, emerge un potenziale cliente pronto all’acquisto. Stiamo parlando di almeno un migliaio, se non decine di migliaia, di possibili clienti!

Ricorda, un sito web senza un’ottimizzazione SEO costante è come una nave senza bussola: in balia delle onde digitali senza una guida sicura. 

Per costruire il sito web di un negozio di arredi a Cagliari Karalisweb ha scelto di utilizzare WordPress, una piattaforma versatile e user-friendly. Questa scelta ha permesso al cliente di gestire in modo autonomo il contenuto del sito e di apportare facilmente modifiche.

Google Ads 

La SEO è importante, ma esiste un altro modo per essere tra i primi risultati nei motori di ricerca. 

Con Google Ads questo non solo è possibile, ma anche conveniente perché paghi solo quando gli utenti cliccano e visitano il tuo sito. Zero click, zero costo!

Ma c’è di più: questi annunci appaiono esclusivamente nella zona geografica che scegli e quando le persone digitano la parola chiave che desideri. È come avere un cartello luminoso digitale mirato esattamente al tuo pubblico ideale.

Infine, il vero segreto del successo è l‘integrazione tra le campagne su Google Ads e l’ottimizzazione SEO. Quando lavorano insieme, i risultati sono strabilianti. Un connubio perfetto che amplifica la tua visibilità online e moltiplica le opportunità di conversione.

Per promuovere la presenza online del negozio di arredi a Cagliari Karalisweb ha offerto un insieme completo di servizi di marketing digitale: questo pacchetto includeva un articolo mensile sul blog aziendale e posizionamento SEO.

Marketing per l’arredamento: i social media

Quando un potenziale cliente è alla ricerca di un rivenditore specifico, il suo primo istinto è dirigere la sua attenzione su Google. I social media, d’altro canto, sono terreni di svago, spazi dove le persone trascorrono il loro tempo per piacere, non necessariamente per fare acquisti.

Tuttavia rimangono uno strumento potente: consentono di creare campagne pubblicitarie locali, raggiungendo decine di migliaia di persone nelle vicinanze con un investimento relativamente modesto. Oltre a ciò, rappresentano un canale di comunicazione diretta con i tuoi seguaci, dimostrando che la tua azienda è attenta alle loro esigenze.

È cruciale mantenere una presenza attiva sui social media: un profilo non aggiornato da mesi o anni può essere interpretato come una mancanza di attenzione verso il pubblico.

 

La pubblicazione di post organici, sebbene un modo valido di comunicare con una parte dei tuoi follower (circa il 10%), ha i suoi limiti. Per uscire dalla stretta cerchia dei follower e comunicare con tutti loro è essenziale investire in campagne di social advertising.

Il pacchetto studiato da Karalisweb per il cliente nel settore arredi prevedeva anche la  gestione dei social media con tre post settimanali e campagne pubblicitarie sulle piattaforme Meta.

Marketing per l’arredamento: come avere relazioni durature con i clienti 

Ultimi, ma non meno importanti, conosciamo tre potentissimi strumenti di marketing che rivestono un ruolo cruciale nel customer care e nel mantenimento delle relazioni con i clienti.

Whatsapp non è solo per le chat informali ma un alleato prezioso per il customer care e la gestione degli ordini. La sua velocità è impareggiabile, consentendo una gestione rapida e fluida durante la fase dell’ordine

Telegram e l’e-mail marketing sono le chiavi per mantenere un rapporto forte con i clienti nella fase successiva all’acquisto. La missione è chiara: farli tornare nel tuo showroom. L’approccio mirato e personalizzato attraverso questi canali è il segreto per avere una relazione duratura.

Spesso si sente dire che l’e-mail marketing è superato, ma la realtà è ben diversa: si tratta infatti di un mezzo incredibilmente economico per comunicare istantaneamente con migliaia di persone. La sua presunta obsolescenza è solo un mito!

Conclusioni sul marketing per l’arredamento

Strumenti e strategie di marketing per l’arredamento sono senza dubbio efficaci per una vasta gamma di aziende: tuttavia, la massima resa deriva da un approccio personalizzato che tiene conto delle tue caratteristiche e dei prodotti che offri.

Grazie a una strategia mirata il cliente di Karalisweb che opera nel settore arredi ha registrato un notevole risparmio economico. Rispetto alle spese sostenute in passato per campagne di marketing tradizionali, la collaborazione ha permesso di ridurre significativamente i costi, ottenendo allo stesso tempo risultati migliori.

Grazie all’ottimizzazione SEO e alla strategia di posizionamento sui motori di ricerca, è stato possibile registrare un significativo incremento del traffico verso il sito web. Di conseguenza, le conversioni hanno avuto un’impennata, con un crescente numero di visitatori che si è trasformato in clienti soddisfatti

Il vero successo del progetto però è stato l’aumento del fatturato del 22% ottenuto grazie all’incremento del traffico sul sito web e alla strategia data-driven. In questo modo l’azienda è riuscita ad attirare nuovi clienti e a generare un notevole aumento delle vendite.

Vuoi ottenere anche tu questi risultati grazie ai pacchetti personalizzati di marketing arredamento? Contattaci!