Lo scopo di questo articolo è spiegare qual è la differenza tra un WebMaster e un’Agenzia Web Marketing: il primo professionista (webmaster) tende a costruire una macchina, la seconda tende a mettere la benzina. Poi bisogna capire che tipo di benzina, quando mettere la nostra benzina, che tipo, e quanta benzina: qui interviene il nostro caro amico Web Project Manager.

Agenzia Web Marketing CagliariUn po’ di storia del “WebMaster”

Quando è nato il Web, esisteva una figura professionale che veniva dal mondo dell’informatica, spesso uno smanettone, spesso un programmatore off-line che si occupava di scrivere codice non ancora ben definito, si era occupato dello sviluppo del software, ma non aveva conoscenza in termini di design e di comunicazione. C’è da dire che comunque le “esigenze” e gli standard qualitativi in termini di bellezza nelle interfacce software erano molto basse e quindi ci si dedicava veramente poco tempo.

Si può ben capire come le nascenti Web Agency sono dovute ricorrere ai ripari strutturando le agenzie con più figure professionali specializzate: esperti di web design o grafica web, copywriter, esperti di pubblicità online, esperti di motori di ricerca, fino ad arrivare a persone molto specializzate come il web project o l’esperto di UX design.

Creazione Siti Web

Ma è nella realizzazione dei siti web che troviamo impegnato per la maggior parte del tempo il nostro caro amico Web Master. Infatti la molteplicità di tipologie di siti web da realizzare: siti istituzionali, pagine per la lead generazione, siti e commerce… consente al nostro Web Master di dilettarsi in tanti sviluppi differenti.

Siti web e la maledizione dei vari dispositivi 

Oggi i siti web devono essere molto veloci sia nella visualizzazione sia nella comunicazione. Il nostro caro amico web master quindi deve stare attento alle varie risoluzioni con cui si vedrà il sito: mobile, tablet, laptop o desktop.
Deve in ogni tipologia capire se il sito comunica sempre e comunque efficacemente lo stesso concetto.

Si inizia a scontrare con in primi concetti di Digital Marketing e la tanto agognata metrica della conversione che sta tanto a cuore agli imprenditori digitali. Le moderne digital agency sono sempre alla ricerca del giusto compromesso tra testi efficaci sul mobile, immagini leggere che parlino al cuore del nostro potenziale cliente e cosi via.

Il nostro amico web master è fondamentalmente un diplomatico del web che cerca di mettere d’accordo tutti, talvolta nessuno :@

Da Webmaster a Web Project manager

Seguendo una vera e propria teoria evoluzionistica il Web Master si evolve in Web Project Manager.
Oggi le commesse delle Agenzie di Marketing sono sempre più complesse e hanno bisogno di gestire le varie attività attraverso moderne tecniche di project management. La prima ondata di Web Master si è trasformata in Project Manager sfruttando la propria esperienza nel web e sopratutto nella realizzazione dei siti web.

Si da un peloso bruco ad una stupenda farfalla :D… speriamo vivano di più di una farfalla!

Progettazione siti web, cosa dovrebbe fare l’agenzia web

Si è passati da un mero esecutore d’ordini del committente, che citando Pino e gli Anticorpi, ripeteva costantemente: “tu mi dici quello che devo fare e io lo faccio”, ad un vero architetto di siti web.

Immaginatevi la complessità di un eCommerce, nel numero di scelte da fare, di declinazioni grafiche da fare, ogni parte del sito deve essere progettato dal punto di vista del codice, della grafica, della comunicazione, del dispositivo.

Ma come dice anche il più scalcagnato manuale si parte dalla progettazione del sito web e questo talvolta viene fatto dal web master.

Costruzione siti web

Una volta che il progetto è stato redatto e condiviso con il cliente passiamo alla costruzione oppure come si ama dire in gergo si passa allo Sviluppo del sito web.

E qui si vede la bontà del progetto. Meno sono le modifiche fatte durante l’esecuzione dei lavori più il progetto iniziale è ben fatto. 

E più si va spediti con grande soddisfazione di tutti. Da farfalla ad Aquila 😀

Posizionamento siti web e Pubblicità online o Web Marketing Agenzie

Il nostro amico Web Master subendo la concorrenza spietata di sviluppatori in erba con i vari CMS, i web designer, laureati in comunicazione, in ingegneria, i cuggini, i nipoti vari si è trovato a specializzarsi.

Spesso i due grandi viatici presi dall’amico sono:
1. SEO – Posizionamento Siti Web
2. PPC – Campagne Pubblicitarie online

Fino a qualche anno fa bastava per creare traffico sul tuo sito fare un po’ di SEO e via. Ora oltre alla parte SEO del sito web devi scontrarti con i due grandi colossi del Web: Google e Facebook.

Quindi devi andare al mercato del traffico e comprare ADS (sia Google che Facebook) oppure sbatterti per posizionare con chiavi impossibili il sito web perché il tuo cliente è convinto che una molto generica e iper-competitiva chiave sia la soluzione a tutti i suoi problemi di traffico.

Agenzie web

Ma come si è arrivati all’attuale Web Agency? Semplice non poteva fare tutto il nostro e caro amico Web Master!

Il nostro amico smanettone ad inizi anni 2000 si è trasformato in un imprenditore non solo digitale e ha dovuto dividere la sua azienda in vari settori, talvolta cadendo nella trappola dei compartimenti stagni: Programmatori, Grafici, Copywriter, Pubblicitari…

Dividiamo per semplicità in 4 grandi famiglie questa evoluzione:

  1. Web Agency, tendenzialmente crea solo siti web e applica azioni tecniche come SEO
  2. Agenzia Marketing, crea marketing sia offline che (sopratutto) online ovveroweb marketing agencyweb marketing agency marketing web
  3. Agenzia Pubblicitaria Online, si occupa in particolare di ADS sia Facebook ADS che il vecchio Google Adwords ora Google ADS
  4. Agenzia Comunicazione, spesso anziché trasformarsi il nostro amico web master finisce in una Agenzia di Comunicazione che ingloba in senso lato tutte le tre precedenti.

IL WEBMARKETING
con costanza si determina il risultato.#SfamiamoUnSitoWeb

CHIEDI PREVENTIVO